Liceo Scientifico ARCHIMEDE di ACIREALE (Catania)

  • Iscritti:932
  • Network:Scolastico

Il muro

  • Jessica il: 05-07-2007 09:18
    ciao a ttt... mi servirebbe un "aiuto" x delle versioni di latino... una tra esse è ARIONE E IL DELFINO: Antiqui poetae lyrae sono et vocis suavitate etiam animalia commovebant, ut (<<come>>) docet fabula de Arione et delphino. Olim Arion in Sicilia erat et certamini poetarum intererat(da intersum, composto di sum, seguito dal dativo, <<partecipare a...>>). Post victoriam, magnificis donis onustus, in Graeciam redire statuit et navem nautasque Corinthios eligit; nam amicus Periandri, Corinthiorum tyranni, erat. Sed eius divitiae nautarum cupiditatem excitant. Cum(<<quando>>) navis in alto(l'agg. sost. n. altum,i significa <<alto mare>>) est, mali nautae Arionem petunt et necare statuunt. Tum poeta:<< Vos oro- inquit (<<dice>>)- mihi lyram date: nam ultimum (<<per l'ultima volta>>) lyra canere (è ablativo di mezzo= suonare la lira) volo>>. Arion veniam impetrat (l'espressione veniam impetrare significa <<ottenere il permesso>>) et, dum (<<mentre>>) canit, in mare se iacit. Sed delphinus divinum sonum audit, ad navem natat et tergo poetam vehit usque ad Taenarum, unde Arion Corinthum it et Periandro facinus narrat. Cum (<<quando>>) nautae ignari in urbem redeunt, statim a tyranno capiuntur et poenas criminis sui solvunt. VI PREGO FATEMI ALMENO QSTA!! E' URGENTISSIMO!!!

Lascia un commento

Possono commentare solo gli utenti appartenenti a questo network

Ultime Novitá

  • Antonella è iscritta a Studenti.it. 16-04-2014 14:46
  • Rosario è iscritto a Giovani.it. 09-04-2014 11:39
  • Claudia è iscritta a Studenti.it. 19-03-2014 19:28
  • Emanuela è iscritta a Studenti.it. 09-01-2014 12:49

Risorse al ARCHIMEDE